I migliori profumi da uomo per un appuntamento: Designer

Parte 1 su 2

Finalmente quel momento è arrivato, dopo meravigliose ed estenuanti giornate passate a flirtare con colei che vedete già come la vostra “dolce metà” è tempo di affrontare il primo appuntamento.

Immancabilmente, insieme all’euforia, è giunta anche quella dose di incertezza che accompagna anche l’uomo più sicuro di sé quando questi si trova davanti a un evento del genere. Quindi, sebbene andare ad un appuntamento sia una cosa meravigliosa, ci si trova spesso bombardati da piccoli quesiti e dubbi che il cervello sistematicamente ci propone.

Le domande sono tante e, seppure tale occasione richieda della necessaria spontaneità, ci vengono in mente le parole del grande Sun Tzu quando illustrava come la preparazione fosse essenziale per vincere una guerra (“soltanto coloro che calcolano molto vinceranno”, il paragone probabilmente è azzardato ma credo renda l’idea 😉 ).

Certo, a quesiti di questo genere non esiste, e per fortuna, una sola risposta esatta. Tuttavia ciò non significa che non si possa provare a cercarne alcune. Proprio per questo oggi vorremmo provare a dare risposta a una domanda che un amico ieri ci ha fatto: “Ma ditemi, che profumo posso usare per conquistarla?”.

Così posta può far storcere il naso a molti, compresi noi. Insomma, non si conquista una persona con un profumo. Una cosa però è certa: chiunque preferisce trovarsi alla presenza di un individuo che emana una raffinata fragranza piuttosto che un fetore insopportabile.

Quindi, oculatamente riformulato, il quesito potrebbe presentarsi così: “Quali sono le migliori fragranze maschili per un appuntamento galante?”.

Proviamo quindi a rispondere, buona lettura!

Migliori profumi da appuntamento: designer

Iniziamo a parlare di questo argomento introducendo alcuni prodotti appartenenti alla categoria “designer” (presto un post completo sulla differenza tra designer e niche).

Per farla breve i profumi di tale categoria sono quelli appartenenti a grandi brand famosi principalmente per il mondo della moda (Gucci, Dolce & Gabbana, YSL, …). Sono le creazioni che vediamo spesso pubblicizzate in televisione e che notiamo esposte sugli scaffali dei negozi delle grandi catene di profumeria.

Elementi a favore: 

  • sono prodotti realizzati per piacere al grande pubblico, parleremo spesso di mass pleasers.
  • sono facilmente reperibili.
  • sono venduti a prezzi relativamente abbordabili (30-100 €).
  • sono spesso, o almeno nei casi che vi stiamo presentando, ottimi prodotti.

Elementi a sfavore:

  • sono piuttosto popolari, potreste incappare facilmente in altri individui che hanno fatto la vostra scelta.                                              N.B.: ciò è particolarmente controproducente se il vostro profumo le ricorda del suo ex o di un suo familiare.
  • non sono particolarmente unici e sorprendenti

Detto ciò, passiamo a vedere i nostri consigli

Dolce & Gabbana – The One EDP

Non potevamo che iniziare con un grande classico, un profumo molto conosciuto e altrettanto amato. Una cosa è certa, se si vuole stilare una lista come questa non si può non includere The One.

Una fantastica apertura agrumata fa da preambolo ad un sensuale fondo legnoso e a sentori speziati donati da noce moscata e cardamomo. La fragranza svela subito il suo carattere ammaliante e si rivela quindi una scelta perfetta per occasioni galanti.

Se però all’olfatto risulta eccellente non si può dire lo stesso di proiezione e longevità, purtroppo in quanto a performance appare un pochino debole. Proprio per questo la formulazione è importante. Cioè, è importante scegliere, in questo caso, l’eau de parfum

L’eau de toilette infatti rimane sulla pelle per ancora meno tempo, svanendo piuttosto velocemente. Per quanto riguarda l’EDP invece possiamo ottenere una persistenza media di circa 4 ore con una proiezione tuttavia non sempre sufficiente.

In ogni caso, se si desidera un profumo non troppo forte che si sveli invece con la vicinanza fisica (che in un appuntamento non è così improbabile) allora anche questa sua debolezza può diventare un punto a favore.

Attenzione: a causa della popolarità di questa fragranza potreste tuttavia trovarvi, come già accennato in precedenza, a ricordare al vostro appuntamento di un ex o di un familiare. Spesso un punto debole di un profumo è proprio il suo successo.

Punteggio:

  • Fragranza (il profilo olfattivo): 8,5 / 10
  • Performance (proiezione e longevità): 5 / 10
  • Occasione (quanto risulta adatto per un appuntamento): 8 / 10
  • Unicità (quanto siamo unici indossandolo): 4 / 10
  • Prezzo (rapporto qualità-prezzo): 9 / 10
  • Media: 6,75 / 10

Tom Ford – Noir Extreme

Passiamo quindi a qualcosa di più inusuale, particolare e inaspettato. Che dire di Tom Ford? Citando Justin Timberlake potremmo dire che, veramente, il grande stilista is bringin’ sexy back. Sia le sue collezioni che le sue fragranze sembrano essere pensate per essere descritte con l’aggettivo “sensuali”.

A confermare quanto detto ecco un’altra eccellente creazione: Noir Extreme. Un profumo che vi farà odorare di un delizioso dolce indiano: il kulfi, una sorta di gelato molto denso spesso preparato con pistacchio e cardamomo.

Potremmo perciò classificare Noir Extreme come una fragranza gourmand, ovvero “tanto deliziosa che vorrei mangiarla” (la traduzione è forse un po’ libera, più letteralmente sarebbe “ghiotta”). E diciamocelo, chi non vorrebbe rendersi un po’ “appetitoso” durante un appuntamento?

La piramide olfattiva presenta in testa la nota agrumata del mandarino accompagnata ad alcune spezie. Le note di cuore sono invece di fiori accostati al kulfi. Infine sul fondo troviamo una deliziosa vaniglia, dell’ambra e del legno di sandalo.

Sicuramente un profumo decisamente dolce e avvolgente, più adatto per le stagioni fredde e per le ore serali. Una creazione che richiede sicurezza da parte di chi la indossa, anche poiché tende a farsi notare più facilmente di The One. La indosserei sicuramente con almeno una camicia bianca addosso, perfetta con un completo elegante o persino in smoking.

Una cosa è certa, con Noir Extreme non passerete inosservati.

Punteggio:

  • Fragranza: 8 / 10
  • Performance: 7 / 10
  • Occasione: 7,5 / 10
  • Unicità: 8,5 / 10
  • Prezzo: 6,5 / 10
  • Media: 7,5 / 10

Maison Martin Margiela – REPLICA Jazz Club

Prima di parlare del prodotto in sé in questo caso vale la pena di menzionare la filosofia dietro la linea REPLICA. Ebbene, con questa serie di creazioni la nota maison francese si ripropone di replicare l’odore caratteristico di alcuni luoghi o situazioni. Abbiamo quindi, contenuto in una boccetta, tutto l’aroma di un Jazz Club, di una giornata di vela o di una serata attorno al falò.

Detto ciò risulta sicuramente più semplice descrivere questo profumo perchè, in effetti, odora esattamente di un Jazz Club anni ’20! Immaginatevi seduti ad un tavolo mentre sorseggiate un Manhattan e ascoltate un pianista esibirsi dal vivo. Attorno a voi le pareti in legno del locale, il fumo dei sigari dei clienti, le bottiglie di bourbon che continuamente vengono aperte dal bartender.

Se vi siete immersi in questo piccolo viaggio mentale ora saprete esattamente cosa aspettarvi dalla fragranza. Qualche spruzzo e diventerete immediatamente uno di quei gentleman e playboy che al tempo popolavano tali locali e facevano strage di cuori senza nascondere le proprie intenzioni.

Questo profumo dal fascino retrò vuole essere proprio questo: affascinante e ammaliante. Le note di tabacco si sposano alla perfezione con quelle alcoliche del rum e legnose del vetiver. La vaniglia infine dona quella dolcezza invitante che contraddistingue Jazz Club.

Esso dà il meglio di sé in contesti eleganti e raffinati ed è perfetto se indossato in un lounge bar dietro a un Old Fashioned (avevo già citato il Manhattan). Ottimo il rapporto qualità-prezzo visto che ci avviciniamo al livello dei profumi di nicchia.

Punteggio:

  • Fragranza: 8 / 10
  • Performance: 8 / 10
  • Occasione: 8 / 10
  • Unicità: 8,5 / 10
  • Prezzo: 8,5 / 10
  • Media: 8,25 / 10

Chanel – Bleu de Chanel EDP

Che dire su questo profumo? È stato il primo che io abbia mai comprato e, assolutamente, un amore a prima vista (a primo olfatto suonava male). Fresco, elegante e agrumato viene descritto al meglio dal suo nome, Bleu. Il colore della tranquillità, dell’acqua e della freschezza si sposa al meglio con l’aroma di questo prodotto per dare vita a una creazione magica.

Non è più il seduttore che abbiamo vista in precedenza, qui siamo invece di fronte all’immagine di un uomo degno di fiducia, rispetto e ammirazione. Non a caso questa fragranza è perfetta anche per l’ambiente lavorativo e in generale per essere indossata durante la vita di tutti i giorni e non soltanto nel mentre di un appuntamento.

Ciò che quindi la rende particolarmente adatta per questa occasione è, a parte la sua versatilità, la sua eleganza. Molto raffinata, è perfetta se indossata con un completo di colore blu e una camicia bianca. Tuttavia nulla impedisce di portarla anche con una t-shirt in riva al mare o a spasso per il centro.

Infine bisogna sottolineare come questo sia un profumo assolutamente moderno, degno di diventare un vero signature scent, ovvero la propria firma olfattiva. Eccellente scelta per l’uomo in carriera o per colui che ama l’eleganza in ogni sua forma.

Unica pecca, direi, la sua popolarità. Rischiamo di incappare nello stesso problema che si presentava con The One. Il suo prezzo un po’ più alto però lo rende meno popolare, che sia un bene o un male?

Attenzione: preferite l’Eau de Parfum o la versione Parfum, l’Eau de Toilette perde di carattere quando comparata alle prime due e certamente non regge il confronto. Vale la pena spendere qualcosa in più.

Punteggio:

  • Fragranza: 8,5 / 10
  • Performance: 7,5 / 10
  • Occasione: 8,5 / 10
  • Unicità: 6 / 10
  • Prezzo: 7 / 10
  • Media: 7,5 / 10


Montblanc – Individuel

Giungiamo infine a un prodotto non più in produzione, con nostro grande dispiacere. Profumo che però ha veramente lasciato il segno nella fragrance community diventando uno dei migliori appartenenti alla categoria low cost.

Esatto, per permettervi questa creazione di Montblanc non dovrete intaccare troppo le vostre casse personali! O almeno fino ad adesso è stato così, anche se con il suo ritiro dalle fabbriche il prezzo delle scorte è ovviamente destinato ad aumentare

Il profilo olfattivo è molto simile a quello di Joop! Homme e di Original Santal di Creed, con i quali regge molto bene il confronto (eh sì, anche con un Creed). La nota che spicca su un fondo di sandalo è quella del lampone, nota che unita a moltissime altre dà vita a un blend che odora di pulito e freschezza.

Qualcuno, dopo questa affermazione, guarderà questo profumo con sospetto. E invece, vi dirò, all’olfatto risulta molto gradevole, assolutamente inoffensivo e certamente apprezzato dal pubblico femminile. Può essere accostato a qualsiasi outfit e con qualsiasi temperatura. Non diventerà mai troppo invadente ma creerà attorno a voi un alone di piacevole freschezza, del tipo che si prova appena usciti dalla doccia.

Se trovate una boccetta ad un prezzo abbordabile non lasciatevi scappare l’occasione ma coglietela al volo. Oltretutto, sebbene sia abbastanza economico, non è troppo conosciuto dal grande pubblico.

Punteggio:

  • Fragranza: 7,5 / 10
  • Performance: 7 / 10
  • Occasione: 8 / 10
  • Unicità: 6,5 / 10
  • Prezzo: 9 / 10
  • Media: 7,5 / 10

Conclusioni

Questa era la nostra lista provvisoria con le fragranze designer che ci sentiamo di consigliare. Ci riserviamo il diritto di modificarla e ampliarla inserendo nuovi prodotti che riteniamo degni di nota, sempre per aiutarvi a fare colpo in quel fatidico appuntamento.

A breve uscirà la lista con le fragranze di nicchia sempre per la medesima occasione, speriamo che possiate apprezzare anche quella!

Non esitate a scrivere consigli, opinioni e domande nei commenti, ci affretteremo a rispondere.

Buon proseguimento sul nostro blog,

Matt 😎

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s